T-SHIRT MANIA

Buon Giorno Girls, oggi FattiFatty vi parla di T-SHIRT!

Spero che la tua Pasquetta stia andando bene, hai seguito i miei consigli? Se si molto probabilmente hai addosso una T-SHIRT 😉 ed è proprio su questo capo che voglio soffermarmi!

Esistono nel tuo armadio da quando hai 3 anni, le hai sempre sottovalutate e dopo la seconda media hai iniziato a indossandole d’estate come pigiama o a trasformare le superstiti in stracci per la polvere!

tendenza logo come indossarla

Se pensavi che non avresti mai più indossato una T-Shirt con il logo bhè ti sbagli!
E ti dirò di più, ti ricordi quella maglietta comprata al tuo primo concerto rock di 5/6 anni fà, nel mio caso era dei MUSE? è giunta l’ora di spolverarla e di rimetterla in gioco (sempre se ti entra ancora)!
Ebbene proprio le T-shirt marchiate sono tornate alla ribalta nel 2017, e a dirlo non sono di certo io ma un’autorevole dottrina firmata dai Sig.ri Dolce & Gabbana nella sfilata primavera estate 2017!
Ecco a te una mini guida alla T-Shirt Mania:

MUST HAVE 

  1.  Maglietta +jeans: con questi 2 capi puoi conquistare il mondo! Indossarli in qualsiasi occasione, dalla spiaggia alla serata fashion a seconda di come abbini scarpe e accessori. Ovviamente ognuna di noi hai i suoi jeans ideali, ma questo già lo sapete grazie all’articolo God Save the Jeans! 😉Untitled collage.jpeg
  2. Boy T-Shirt: da portare dentro pantaloni e gonne per un tocco più femminile e meno casual. Puoi addirittura indossarla da sola come un vestitino (se è abbastanza lunga da coprirti tutto il sedere)!
    Perfetta anche con una camicia aperta oppure con un blazer… un must delle mezze stagioni!

    MIKI3
    Gonna fantasia FattiFatty in tessuto scuba+ Tshirt FattiFatty +Giacchetta
  3. Stampata: è arrivato il momento di sbizzarrirsi! Loghi e stampe a volontà, per un look raffinato, chic, rock o country. Se sei una tipa più sobria e ami la tinta unita puoi arricchire l’outfit con collane lunghe, un po’ stile hippie oppure catenine sottili che si intrecciano sulla maglia.

    MIKI
    – Tallieur gessato Primark Atmosphere +Tshirt FattiFatty

DA ELIMINARE

1. Stretch: Assolutamente vietato strizzarsi a mò ventresca in qualsiasi capo…. non è per niente di classe! Scegli una maglietta di una taglia in più, dai un paio di giri intorno alle maniche e mettila dentro i pantaloni, questo si che è figo!

kylie-5a80636a-5152-4a49-92cf-503a9bf99649
KYLEY riuscirebbe a rendere volgare anche un Burka! Parte con i buon propositi di maglia oversize ma poi non resiste e si strizza in un corpino!
Kylie-Jenner-tshirt-3.jpg
L’AUTOCELEBRAZIONE!

2. Trasparenze: per lo stesso motivo di cui sopra evitiamo il nude look, con queste T-Shirt che lasciano poco all’immaginazione. Ok forse d’estate possono ancora andar bene, ma ovviamente come PRENDISOLE per andare in spiaggia e con un bel bikini da sotto.CosyFree-2017-Casual-Loose-font-b-Transparent-b-font-Sheer-Chiffon-Back-Pocket-T-Shirt-Raglan

 

ClioMakeUp-modi-indossare-tshirt-stile-lingerie
Alle Jenner piace strafare!

3. Pizzi e merletti: attenzione alla biancheria intima, soprattutto se contravvenendo alle due regole precedenti avete indossato una maglietta stretta e trasparente, il reggiseno dovrà essere perfettamente abbinato alla maglia che si indossa!Se la shirt è bianca il reggiseno DEVE essere bianco, e non ingiallito dalla lavatrice perchè si vede! Se poi non amate questo assortimento di reggiseni potete ovviare con un reggiseno color carne liscio c.d. (da me) anticoncezionale, nel senso che non è il massimo della sensualità.
Reggiseni-colorati

Ragazza mia questo è un capo che non può assolutamente mancare mancare nel tuo armadio, il basic chic che si adatta ad ogni tipo di look senza essere mai noioso!

Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

Advertisements