Fashion For All

Buon pomeriggio Girls, oggi FattiFatty vi parla di una tipologia di abito adatto a tutte 😉

Satc-sex-and-the-city-1282776-1280-1024.jpg
Le ragazze di Sex and the City, tutte diverse e tutte bellissime!

Ebbene, negli articoli precedenti abbiamo parlato delle varie tipologie di fisico e di come ognuno può essere valorizzato. E’ vero è già difficile capire a che categoria appartiene il nostro fisico, da ciò dobbiamo arrovellarci il cervello per valorizzarlo ah … dimenticavo poi dobbiamo metterci il nostro stile e la nostra personalità dentro!

La domanda è: esiste un capo che sta bene a tutte?

C’ho pensato parecchio e non è stato facile quindi aprite bene le orecchie!

Care Mele, Pere e Banane, mingherline o curvy, l’obiettivo dell’abbigliamento è valorizzare il corpo femminile e tendere alla perfezione della famigerata Clessidra, che diciamoci la verità non esiste!

dita_von_teese_vintage.jpg
Ok Dita Vom Teese è un’eccezione che conferma la regola!

I famosi 90′- 60′- 90′ non vanno presi di certo alla lettera, ma ci fanno intendere che l’equilibrio sta nell’avere la circonferenza del torace uguale a quella del sedere e la vita più sottile.

FRAMIC BLU 1.jpg
Gonna Blu Navy in cotone

Non vi allarmate se non è così, la moda è magica, possiamo usare dei trucchetti semplicissimi e avere il risultato tanto sperato: sto parlando dei capi che sottolineano il punto vita!

  • Partiamo dalle  Mele, del tutto sprovviste del punto vita!
    pensierino-42-adele-getty
    La nostra Adele, qualsiasi peso segnerà la sua bilancia resterà sempre una bellissima MELA!

    Dobbiamo creare la forma a clessidra dal nulla e per questo sono perfetti maglie, abiti e gonne allacciati al punto vita, ovviamente dovete dimenticare cinturoni smisurati e abiti fascianti e optare per un abbigliamento morbido senza troppi fronzoli sulla parte superiore, che da libero sfogo alla vostra gamba affusolata e che vi valorizzerà senza ombra di dubbio!

    FRARIGHE3
    Gonna e Papillon fantasia in tessuto Scuba
  • Passiamo alle Pere che vanno a nozze con gli anni 50′, hanno dei bei sederoni da portare a spasso e le spalle più  sottili. Qui il punto vita c’è e come, ma divide due parti del corpo troppo diverse, per questo è bene metterlo in evidenza ma facendo attenzione a bilanciare la parte superiore del corpo. Quindi l’abito che segna il punto vita è necessario per non farvi sembra un sacco di patate e a non nascondere il vostro bel punto vita, ma allo stresso tempo deve avere nella parte superiore dei dettagli o dei volumi che si bilancino con la parte inferiore del corpo che di per se’ è più consistente!

    dior-rihanna-2
    Anche lei ogni tanto ha del buon gusto… ma dura molto poco!
  • Arriviamo quindi alla Banana, vi ricordate vero che le Banane sono delle tele bianche? e allora divertiamoci! Non ci crederete ma è più facile far sembrare una Clessidra la donna Banana che qualsiasi altro tipo di donna!
    olivia
    Olivia Palermo ha un fisico da bambina, senza alcuna forma, ma non ne sbaglia una!

    Qui però ci si deve lavorare parecchio, nel senso che il taglio in vita è un punto fermo, ma poi dobbiamo fare attenzione a dare volume al sopra e al sotto allo stesso modo, onde evitare di creare sproporzione!MICBW1.jpg

Quindi ragazze care, giocate con lunghezze, fantasie e colori in base al vostro corpo ma non dimenticate mai di segnare il punto vita 😉

MICFRA44.jpg
Gonna fantasia in tessuto Scuba

Vuoi altri consigli???Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

Advertisements