Donne, a Lavoro!

Buon pomeriggio Girls, oggi FattiFatty vi parla di Donne in carriera!

Questo articolo è per tutte le donne che lavorano: dalle segretarie ai magistrati, dalle libere professioniste alle insegnanti, da chi lavora in banca ai consiglieri comunali.

Amal Clooney è un’avvocatessa libanese naturalizzata britannica moglie di George Clooney. Considerata tra le donne arabe più influenti al mondo.

Prima con crisi del mezzo tempo e ora con il torrido caldo estivo la decenza delle figure professionali femminili si è sciolta davanti ai miei occhi!
In generale, ogni occasione ha un dress code specifico, se però sei una donna in carriera, e sei a contatto con il pubblico, questo dress code te lo porti addosso H24, quindi facci l’abitudine!

Michelle Hunziker conduce Striscia la Notizia in ciabatte!

Diciamocelo, c’è ancora parecchio da lavorare, ma il nostro posto nel mondo ce lo siamo guadagnato e dobbiamo rendere giustizia a tutte le nostre antenate, ogni giorno, con fierezza, e possiamo farlo semplicemente …. VESTENDOCI BENE!
Di buoni e cattivi esempi ne abbiamo a bizzeffe, quindi rimbocchiamoci le maniche e passiamo a qualche consiglio!

 MUST HAVE

  • GIACCA: si lo so, d’estate fa troppo caldo e d’inverno é scomoda sotto il cappotto, ma abbiamo voluto la parità dei sessi e se per gli uomini è obbligatorio indossare completi (in)gessati, camicia e cravatta almeno tu devi metterti la giacca,  niente storie!
    Mara-carfagna.jpg
    Mara Carfagna, da subrette a parlamentare è un attimo, ma lei lo ha fatto nel modo giusto!

    Siccome siamo donne e la moda ci tratta sempre bene, abbiamo l’opportunità di scegliere tra diversi tipi di giacche, con tessuti, forme e colori diversi! Ti concedo anche di indossare vestitini o jeans, per carità, ma sempre con la giacca!

    Federica Mogherini, Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, una donna con le palle che non sempre “azzecca” gli outfit ma che non rinuncia mai alla giacca!
  • MONOCROMO: sono una grande amante delle fantasie, ma in questo ambito confondono solo le idee! Pulizia, chiarezza e monocromo!
    maria-elena-boschi-con-tailleur-blu.jpg
    Maria Elena Boschi, 36 anni, Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Gentiloni dal 12 dicembre 2016, semplicemente strafiga in questo tallieur blu!

    Poi di quale “cromo” stiamo parlando scegli tu, puoi azzardare anche i colori più audaci o al massimo micro fantasie, come i pois o i gessati, niente di più! Dopo tutto è la strategia della legenda vivente delle stile, con la carriera più longeva del mondo: Queen Elizabeth!

    queen.jpg
    Un arcobaleno di donna!
  • MAKE UP: se sei una desperate housewife posso pure capire che il macellaio ti veda senza trucco, ma se sei dietro a una scrivania devi avere SEMPRE un aspetto rilassato, sereno e concentrato. Nessuno deve vedere le tue borse sotto agli occhi o le tue sopracciglia incolte, il mondo ti vuole intelligente, pronta e … impeccabile, non deluderlo!

    ilary.jpg
    Hilary Clinton dopo una carriera politica sotto i riflettori nemmeno a 69 anni si permette di essere sciatta!

DA ELIMINARE

  • TOO MUCH- TO LESS: devi avere cura nella scelta del capo giusto al momento giusto. Non devi sembrare Cicciolina ma nemmeno Rosy Bindi!
    cicciolina
    Si in Italia abbiamo avuto anche questo!

    Serio non significa antiquato o troppo coperto, come la Presidente della Camera Laura Boldrini che per esempio è solita chiudersi in tailleur infelici e giacche che non le rendono per nulla giustizia. Dovrebbe osare, almeno con il colore.

    boldrini.jpg
    La regina del “Mai una gioia” è presidente della Camera dei Deputati!
  • BOTULINO: ok sei una donna in carriera e magari qualche soldino lo hai, ma non lo investire in botulino, altro che farti sembrare più giovane e fresca, sembrerai la Santanchè, decisamente esagerata!!!! Punta su un look freso e naturale!

    daniela.jpg
    Daniela Santanchè  non rinuncia mai a essere al passo con l’ultima tendenza, a volte anche troppo, seguendo alla lettera quello che impongono le sfilate… e non rinuncia nemmeno al botulino!
  • PANTOFOLE: le calzature sono molto importanti per una donna che trascorre la maggior parte della sua giornata fuori, e capisco quando possano far male i tacchi, o una scarpa stringata, ma cerca almeno di avere il buon gusto di non spantofolate indossando improbabili infradito da spiaggia o ciabatte da camera. In questa categoria rientrano senza dubbio alcuno gli stivali Ugg, da me definiti come l’anti-femminilità!

    Chaira-Ferragni-pantofole-Gucci.jpg
    Chiara Ferragni è una delle Under 30 più influenti del mondo (in pantofole)… se non è donna in carriera lei!

Care donne in carriera questi i consigli di FattiFatty per voi!

NB: tutte le regole appena esposte possono essere infrante, ma solo con consapevolezza e personalità!

Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s