GRADUATION DAY

Buon Pomeriggio Girls oggi a grande richiesta FattiFatty vi parla di un argomento molto importante: la laurea!

Diciamolo è periodo di lauree, tra giugno e luglio c’è il boom delle sedute e quindi, mie care laureande, armiamoci di stile e andiamo a conquistare le facoltà di tutt’Italia!

E’ un traguardo personale che scatena un uragano di emozioni: dall’ansia per la discussione della tesi alla gioia per aver finito gli esami, dalla paura di non trovare un lavoro alla soddisfazione di aver ottenuto il titolo di Dott.ssa … ma sopratutto il PANICO DA OUTFIT!

E’ inutile dire che “l’abito non fa il monaco” la verità è che lo fa e come, e se tu dopo anni di sacrifici, impegno e crescita personale sei vittoriosamente riuscita a concludere il tuo ciclo di studi allora il tuo outfit deve esprimere tutta la professionalità e autorevolezza del caso!

MUST HAVE

  • TAILLEUR: “no sai è un cliché non è vero che alla laurea ci vuole il tailleur”: SBAGLIATO! La laurea è l’anteprima di come ti presenterai al mondo del lavoro qualsiasi sia la facoltà in cui ti laurei. Oggigiorno questo capo non è affatto banale, puoi scegliere tra quello con la gonna, col tubino, col pantalone a palazzo, con quello capri e ancora tra le fantasie più disparate e colori particolari, pois e righe. Insomma trova il tailleur che fa per te e indossalo alla tua laurea!
    rossella laurea
    Ecco Rossella Scotti alla sua laurea magistrale…

    nunzia.jpg
    Nunzia Scotti , le fondatrici di FattiFatty!  Tutti e tre i completi sono rigorosamente Luisa Spagnoli!
  • TACCHI SI O NO: allora qui il must have è sulla scarpa giusta, indipendentemente che abbia il tacco o meno. L’unica variabile è la tua personalità che ,accompagnata dal buon gusto, non deve essere assolutamente snaturata in un giorno come la laurea. Ovviamente quando parliamo di tacco non stiamo parlando di un tacco 12 cm con plateau o con stringhe sadomaso, ma di decolleté o anche sandali con: 1)tacco e punta sottile; 2)alti non più di 10 cm; 3)colori sobri e neutri che vanno dal classico nero/grigio e che possono arrivare anche al nude/ beige e al rosa cipria. Di grande tendenza anche la scarpa maschile per un look più androgino e che sotto un tailleur SPACCA, anche alla laurea!

    MIKI
    Gilet e pantaloni a palazzo gessato grigio/rosa perfetti anche con la scarpa bassa!
  • HAPPINESS: siccome è un evento felice e non un funerale evita il total black e dai vita al tuo look con i colori. Certo il nero è un ever green, ma considerando che ti laureerai nella decade tra i 21 e 30 anni cerca di mettere un po di gioia nel tuo outfit, se poi non puoi proprio fare a meno del nero almeno mixalo con un capo chiaro o almeno a fantasia. Da prendere con le pinze il black&white considerando che l’effetto “camerira” è dietro l’angolo! Soprattutto se ti laurei in primavera/estate opta per il blu, in tutte le sue sfumature,  e se il fisico te lo permette metti un tailleur bianco e la lode nello stile è assicurata!
    rihanna-in-total-white (1)
    Rihanna!

    jessy.jpg
    Jessie J in un magnifico doppiopetto bianco!

DA ELIMINARE

  • LUNGHEZZE: sembra scontato ma credetemi non tutte lo hanno capito. Sono vietati, senza alcuna eccezione tutti gli abiti o gonne troppo corte. Niente scollature evidenti. Niente pantaloni troppo attillati che ti si vede pure il segno delle mutande o addirittura trasparenti. Il tuo mantra deve essere la sobrietà…anche perchè chi vuoi che si affidi a te per un qualsiasi incarico se sembri una battona?

    Jennifer-Aniston-Critics’-Choice-Awards-tailleur-Gucci-3.jpg
    Jennifer Aniston in questo completo Gucci sta benissimo, ma per una laurea sarebbe opportuno portarlo con una camicia!
  • CERIMONIA STYLE: mi tocca sottolineare anche questo, perchè davvero i miei occhi hanno visto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: scarpe brillantinate e pochette di raso rosso, capelli alla luigi sedicesimo e trucchi scintillanti, pizzi e merletti! VERGOGNA! Devi essere elegante come lo era Audrey Hepburn nel su tubino nero, anzi ti dico di più tu evi essere professionale! Riserva il look da cerimonia per le sedi opportune ( seguendo i consigli dell’articolo Time to Celebrate ), e elimina per cortesia l’idea di un abito lungo, opta al massimo per quello a mezzo polpaccio, stile anni 50′.

    lady gaga.jpg
    No ai tessuti lucidi, li può usare solo Lady Gaga al Super Bowl!
  • SCIATTONERIA: non travisare le mie parole pensando di poter indossare una t shirt o dei jeans strappati, in nessun caso questi due capi, insieme o separati, devono essere presenti alla tua laurea, nemmeno se ti laurei in arte o letteratura orientale e ti senti una tipa alternativa. Qualcuno ammette alle lauree anche il jeans con la giacca ma io lo escludo fermamente, hai alle spalle una vita da una universitaria in cui questo capo ha fatto da padrone, fai capire al mondo che sei diventata grande e seria e che adesso posso chiamarti DOTTORESSA!
    kristen-stewart-sundance__oPt
    Il look alla Kristen Stewart può essere accettato nel periodo univeritario…

    Nikki Reed
    quello alla Nikki Reed anche dopo la laurea, ma il giorno della seduta NO JEANS!

Carissime laureande questi erano i consigli di FattiFatty per voi!

NB: tutte le regole appena esposte possono essere infrante, ma solo se lo fai con consapevolezza e personalità!

Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s