TAKE YOUR TIME 50+

Buon Pomeriggio Girls, oggi FattiFatty vi parla di come vestirsi alla moda in base all’età, questa volta tocca alla fascia 50+!

E’ vero, lo stile non ha età ma se è per questo nemmeno il CATTIVO GUSTO!

L’argomento è complesso per questo siamo partite dalla spensierata fascia 16/20, passando per la agguerrita fascia 21/30, la più consapevole fascia 31/40, la meravigliosa fascia 41/50, perché un pò come a scuola, se non hai le basi solide poi va tutto a rotoli!

Non ho alcun dubbio: tra gli anni 30 e gli anni 60 sono nate le donne più belle del mondo!

sofia
Sofia Loren, classe 1934, un’icona senza tempo
sofia loren oggi
Oggi ha 82 anni!

Devo essere sincera, questa categoria alle volte mi confonde, perché sempre più spesso vedo donne a 60 anni che sembrano delle 40enni. Sarà merito del fitness, dell’attenzione alla cura del corpo e forse anche di un aiutino del chirurgo, però la realtà cara mia è che se hai superato i 50 devi darti un tono… sarai mamma, forse anche nonna, una professionista affermata, una donna forte e di certo non puoi permetterti scivoloni!

Vediamo i consigli si stile per le cd donne mature:

MUST HAVE 

  • ACCESSORI: potrai anche a vere qualche capello grigio, ma non permettere che lo diventi anche il tuo stile! Via libera ad accessori super colorati, occhiali da vista e da sole particolari, maxi bijoux, insomma che siano etnici, d’oro, in acciaio o di pietre preziose esprimono la tua personalità e il tuo percorso di vita! Un’unica raccomandazione: evita le pailettes e i brillantini di basso borgo!

    iris.jpg
    Iris Apfel, 95 anni: “MORE IS MORE AND LESS IS BORE!”
  • CAFTANO: Caftani e camicioni sono perfetti! Questo capo a seconda del tessuto, della fantasia, della lunghezza e dagli accessori può perfettamente adattarsi a qualsiasi occasione di una 50+! Ovviamente fai bene attenzione a non indossare il caftano moda mare Positano per andare a lavoro e, viceversa, a non indossare quello di seta con pizzo francese per andare al mare. Fai sempre attenzione a mantenere la lunghezza giusta e cioè mai sopra al ginocchio, l’ideale poi sarebbe accennare, anche leggermente, il punto vita!
    jane.jpg
    Jane Fonda, 79 anni… non dico altro!

    marta.jpg
    Marta Marzotto (1931-2016) e i suoi meravigliosi caftani ❤
  • TACCO MEDIO: dopo anni di piedi sofferenti è il momento di rilassarti. Ovviamente il tacco ci vuole sempre perché aiuta ad avere una postura corretta e un buon portamento, ma l’altezza si ridimensiona collocandosi tra i 5 e gli 8 cm. Il plateau, già per fortuna fuori dalle scena più decenti, ora va totalmente eliminato, concessa invece la comodissima zeppa!
    queen.jpg
    THE QUEEN a 91 anni indossa anche la corona dello stile.

    maryl.jpg
    Da una regina vera a una regina del cinema, ma sempre con tacco comodo: Meryl Streep ci insegna come si portano i 67 anni!

DA ELIMINARE 

  • LEGGINGS: è un capo che va preso con le pinze anche per una 15enne, figuriamoci se hai 70 anni. Il corpo, per quanto tu ti possa essere impegnata, non è più perfetto, per questo un capo che lascia poco spazio all’immaginazione può essere previsto solo nel tuo guardaroba sportivo, e indossato per una bella passeggiata o un corso di yoga, con una maglia ampia e comoda!
    madonna
    Madonna in 58 anni ne ha fatte di tutti i colori e lo fa anche di proposito!
  • SCOLLATURE: lasciando perdere la volgarità che uno scollo profondo può avere alla tua età, il vero problema è che anche se te li porti bene, e magari ti sei fatta il ritocchino, il decolletè ha la data di nascita impressa sulla pelle! Lo stesso discorso vale per gli abiti troppo attillati e fascianti, sono sicuramente fuori luogo e vanno a sottolineate, anziché valorizzare, il fatto che non se più cosi giovane!

    susan.jpg
    Susan Sarandon, oggi 70 anni è una bellissima donna e un’attrice unica, ma l’anno scorso a Cannes ha davvero esagerato!
  • BRETELLINE: sono molto categorica su questo argomento: NESSUNO VUOLE VEDERE LE TUE ASCELLE! Dopo i 50, a meno che tu non sia in spiaggia, devi avere almeno le mezza manica e ciò indipendentemente dalla tonicità delle braccia! Quindi opta per le cd maniche a 3/4 o a pipistrello/tendina che regalano movimento e femminilità mantenendo sempre un contegno!

    barbara-d-urso-al-naturale-e-senza-trucco-in-giro-per-milano-foto-2.jpg
    L’italianissima Barbara d’Urso oggi 60enne non vuole proprio accettare la sua età… basta guardare il suo profilo instagram!

Ah ovviamente se hai più di 50 anni non puoi esimerti dall’avere almeno una manciata di caramelle ROSSANA nella borsa #nonnastyle aahahahha (come sono cattiva)

NB: tutte le regole appena esposte possono essere infrante, ma solo se lo fai con consapevolezza e personalità!

Siamo arrivate alla fine del nostro percorso di stile in base all’età, dalla settimana prossima si cambia registro 😉

Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

Advertisements

TAKE YOUR TIME 41/50

Buon Pomeriggio Girls, oggi FattiFatty vi parla di come vestirsi alla moda in base all’età, questa volta tocca alla fascia 41/50 anni!

E’ vero, lo stile non ha età ma se è per questo nemmeno il CATTIVO GUSTO!

L’argomento è complesso per questo siamo partite dalla spensierata fascia 16/20, passando per la agguerrita fascia 21/30 e la più consapevole fascia 31/40, perché un pò come a scuola, se non hai le basi solide poi va tutto a rotoli!

Forse un tempo questa categoria non sarebbe nemmeno esistita, ci sarebbe stato un 40+, invece oggi le donna a questa età vedono una vera e proprio rinascita, lo stile già consapevole diventa deciso e la bellezza anziché svanire si accentua ai massimi della femminilità!

Diciamo la verità le 40enni di oggi sono molto meglio delle 25enni!

Vediamo quindi le regole da seguire:

MUST HAVE 

  1. CAMICIA BIANCA: la camicia bianca è un must a tutte le età ma in questo caso è il tessuto a fare la differenza! La superbasic camicia bianca ora diventa di seta, morbida e fluida, per addolcire la figura e i lineamenti, perfetta da abbinare a una gonna a tubino o un pantalone palazzo a vita alta, ma anche un paio di jeans, per stupire senza necessariamente eccedere!

    gwen.png
    Non me ne vogliate ma è l’unica bionda che amo! Gwen Stefani ci ha orribilato con i suoi look di gioventù, per poi diventare la 47enne più figa del pianeta!
  2. JEANS: altro che tailleur (in)gessati, i jeans sui 45 sono un vero must! Ovviamente ognuna ha il suo jeans ideale, per chiarirti le idee leggi l’articolo God Save the Jeans! Prediligi questo capo per il giorno ma abbinalo sempre con un tacco medio o anche una zeppa.

    michelle.jpg
    Michelle Hunziker è la riprova che anche a 40 anni si può portare un look total denim!
  3. TRAPEZIO: intorno ai 40/50 indossare un abito può iniziare ad essere complicato. Perché se fino ad ora sfoggiavi le tue cosce senza sentirti troppo a disagio, ora la teorica sobrietà che dovresti avere, data la tua età, inconsciamente ti inibisce. Ebbene, per andare sul sicuro indossa un abito a trapezio, insomma in stile anni ’60. In linea generale può giovare a tutte, con i piccoli accorgimenti dell’articolo A ciascuno il suo, e tu che fisico hai?!
    45 anni miki
    Una proposta del Vintage FattiFatty con gonna a trapezio Zara e T-Shirt a fantasia Camomilla!

    gwyneth-paltrow
    Gwyneth Paltrow, valorizza i suoi 44 anni con un abito a trapezio bianco, semplicemente impeccabile!

DA ELIMINARE 

  • COLORI SCURI: se fino ad adesso eri una sostenitrice de “il nero sfina”, ora dimenticalo: il tuo obiettivo non è più questo, se hai qualche kg in più fattene una ragione e goditi la tua vita, senza avere uno stile da funerale! Anzi di dirò di più, a questa età meglio un kg in più che un kg in meno, sappilo..le curvy reggono meglio l’invecchiamento! Il trucco per sembrare più luminosa e radiosa è sicuramente usare toni tenui e sorbetto, ma se proprio non vuoi abbandonare il tuo caro nero usa il super chic black&white!
    ANGELINA.jpg
    Angelina Jolie, 41 anni, una delle donne più belle del mondo mortificata dalla sua eccessiva magrezza e dalla sua ossessione per il total black!

    45 anni.jpg
    Gonna FattiFatty Black&White, bon ton a tutte le età!
  • TEEN MOOD: le regole dell’articolo Take your time 31/40 riguardo l’imitare le teen-ager qui diventano parecchio più rigide! Accetta di buon grado il tempo che passa e elimina tutte le sfumature cromatiche eccessive e le gonne corte, credimi un minidress leopardato può andar bene su una ragazzina, su di te farà più stile MILF!

    JENNY.jpg
    “Jenny from the block”, 47 enni, a 2 eventi mondani del 2017. La signora sta una favola anche in versione MILF, ma il look da fata turchina le dona di più!
  • NONNA STYLE: non vorrei averti messa in una crisi di mezza età, demoralizzato il tuo spirito giovanile e ammazzato la tua autostima! Non devi lasciarti andare, con la ramanzina sul TeenMood non intendo dare un #nonnastyle al tuo look, anzi le tue forme devono essere più che mai valorizzate, e possiamo dire che la tua esperienza quarantennale nella giungla fashion dovrebbe aiutare! Tieni sempre i capelli in ordine e le mani curate, lo chignon arruffato e lo smalto scheggiato ti faranno sembrare una befana!

    kate.jpg
    Kate Moss a 43 anni non sembra più una super model, sciatta e trasandata sembra più una barbona!

Carissime under 50 questi erano i consigli di FattiFatty per voi!

NB: tutte le regole appena esposte possono essere infrante, ma solo se lo fai con consapevolezza e personalità!

Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

TAKE YOUR TIME 31/40

Buon Pomeriggio Girls, oggi FattiFatty vi parla di come vestirsi alla moda in base all’età, questa volta tocca alla fascia 31/40 anni!

E’ vero, lo stile non ha età ma se è per questo nemmeno il CATTIVO GUSTO!

L’argomento è complesso per questo siamo partite dalla spensierata fascia 16/20, passando per la agguerrita fascia 21/30, perché un pò come a scuola, se non hai le basi solide poi va tutto a rotoli!

Kate-Middleton-in-Luisa-Spagnoli_0x440
La Duchessa a 35 anni veste un “regale” Luisa Spagnoli!

Fino ai 30 tutto è concesso, ma ora è proprio il caso di dirtelo: NON HAI PIU’ VENT’ANNI! Quindi se fino ad ora potevo essere indulgente verso i tuoi scivoloni di stile, ora che sei una DONNA non tollero certi errori grossolani.

Vediamo quindi le regole da seguire:

MUST HAVE 

  • TOCCO PERSONALE: A 30 anni avrai sicuramente capito se sei una mela, una pera o una banana  (?!) e inquadrato il tuo stile: è inutile snaturarsi e indossare top corti solo perchè sono alla moda! Ti starà male, non ti sentirai a tuo agio e come se non bastasse chi ti guarda dall’esterno si accorgerà di tutto ciò! A quest’età per lasciare il segno basta anche un solo e unico dettaglio: un anello che porti sempre, il TUO taglio di capelli o il tuo chanel n.5!
    papillon.jpg
    FattiFatty gonne e papillon in edizione limitata!

    capelli.jpg
    Michelle Williams, 36 anni, da Dowson Creek a donna di grande stile! A consacrarla questo taglio di capelli!
  • ABITINO STAMPATO: la vita di una donna tra i 30 e 40 è scandita da serratissimi ritmi, una scalata alle soddisfazioni professionali e una corsa alla costruzione di una famiglia! Non perdere la tua femminilità indossando capi a fantasia che accompagnano la tua figura, taglio in vita e lunghezza al ginocchio! Sexy e composto, sicurezza in te stessa + 100! In più puoi abbinarlo come vuoi: dai sandali alti agli infradito gioiello, dalla giacca avvitata al maxi cardigan!
    franzy.jpg
    FattiFatty gonne e papillon in edizione limitata!

    PORTAFOGLIO.jpg
    L’abito a portafoglio, una garanzia di femminilità a tutte le taglie!
  • TRENCH: basta con i piumini corti con la molla in vita e i maxi bomber da Bigfoot! Scegli il trench rigorosamente di colore beige, un pò english e bon ton per natura! Questo capo prescinde da che lavoro fai e da quel’è il tuo stile di vita, anche se scendi col pigiama a buttare la spazzatura e metti il trench sarai una signora!
NATALIE.jpg
Natalie Portman, 35 anni, perfetta con il suo Trench!

DA ELIMINARE 

  • GRANDI MAGAZZINI: se fino ad ora ti arrendevi alla piaga strana di una giacca dozzinale, bhe ora non puoi più farlo, se i pantaloni ti fanno difetto sul sedere o la camicia ti va stretta sul seno allora dovrai cambiare negozio! Cerca di acquistare solo cose che calzano veramente a pennello o fatti sistemare i capi da una sarta. Questa è l’età in cui è meglio avere un unico jeans di 200 euro che ti calza bene, piuttosto che averne 10 che ti calzano male! Sacrifica la quantità per la qualità, non te ne pentirai! Opta per i tagli sartoriali, il cashmere e la seta… purtroppo la verità è che puoi anche essere brutta e vecchia, ma se vesti di qualità sarai favolosa lo stesso! btiy

    spears_vma2.jpg
    Britney Spears ci ha dato tanti dispiaceri nei suoi 36 anni!

 

  • MIN(n)I(e): le minigonne e le t-shirt con minnie vanno eliminate, è ovvio! Se hai 35 anni e ti vesti da 15 enne non sembrerai affatto più giovane! Abbandona la gloriosa tutina di pizzo della vacanza Mykonos 2010: anche se riesci ad entrarci non è una buona ragione per indossarla! Non ti dico di cestinare i tuoi amati pezzi storici, conservali con cura in una soffitta chiusa a chiave, ah non dimenticare di metterci quei jeans strappati di tua sorella minore!

    carrie.jpg
    Sex And The City ci ha insegnato davvero tanto, ma dobbiamo dire che Carrie spesso e volentieri era proprio ridicola!
  • COLORFUL: non esagerate con i colori accesi, fluo e le fantasie animalier e dimenticate i mix di tutte queste cose! Questo divieto abbraccia tutto il  tuo outfit, non soltanto i capi di abbigliamento, ma anche gli accessori, le scarpe e le borse nonché il trucco. La sobrietà e la discrezione devono essere le uniche tue linee guida!
    Katy-Perry-Style.jpg
    Kety Perry. una 35enne con due sogni nel cassetto: imparare a cantare e a vestirsi bene!

    ilary.jpg
    La fisicatissima Ilary Blasi, 36 anni portati splendidamente, rovinati da un cattivissimo gusto!

Carissime under 40 questi erano i consigli di FattiFatty per voi!

NB: tutte le regole appena esposte possono essere infrante, ma solo se lo fai con consapevolezza e personalità!

Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

 

 

 

 

 

TAKE YOUR TIME 21/30

Buon Pomeriggio Girls, oggi FattiFatty vi parla di come vestirsi alla moda in base all’età, questa volta tocca alla fascia 21/30 anni!

il diavolo veste prada
Ann Hathway ci ha insegnato tanto nel “il diavolo veste Prada”

E’ vero, lo stile non ha età ma se è per questo nemmeno il CATTIVO GUSTO!

L’argomento è complesso per questo siamo partite dalla fascia 16/20, perché, un pò come a scuola, se non hai le basi solide poi va tutto a rotoli!

Finita l’era delle sperimentazioni dopo i 20 anni ti sarai fatta un’idea sul tuo fisico (se non ci sei ancora riuscita leggi “A CIASCUNO IL SUO, e tu che fisico hai?“), e sullo stile che preferisci!

Quindi OK, siamo tutte diverse ma una cosa è certa, a quest’età ci ritroviamo tutte a frequentare le aule universitarie o i primi ambienti lavorativi, quindi la personalità deve fare i conti con la serietà 🙂

MIKI
Tallieur gessato grigio e rosa+ tshirt FattiFatty

Vediamo quindi le regole da seguire:

MUST HAVE 

  • BIG BAG: che tu sia una matricola, alle prese con il tirocinio o una giovane donna in carriera, il tuo “baglio giornaliero” dovrà essere multitasking! Non ti è concesso dimenticare gli appunti di chimica, il pranzo dietetico, il kit restauro make up o i fascicoli d’udienza a casa: devi avere tutto con te! Se poi ci si mette anche il clima incerto non ti resta che rassegnati alla tua Big Bag e seguire i consigli su come vestirsi nelle mezze stagioni! Scegli una borsa rettangolare e rigida dal manico lungo o a tracolla (possibilmente con la cerniera, almeno i borseggiatori avranno più difficoltà a derubarti), in questo modo le tue scartoffie e persino il tuo tablet saranno protetti. Data la mole di roba che ti porti appresso la tua spalla tenderà a cedere, a questo punto entra in gioco lo Zaino Fashion,con due resistenti bretelle, cestina quello Seven o Invicta, e opta per quelli a fantasia, borchiati o ancora meglio in pelle!

    michael kors
    Avere una Michael Kors dovrebbe essere un diritto tutelato dalla Costituzione!
  • CAMICIA BIANCA:  le camicia bianca in cotone non può assolutamente mancare nel tuo armadio a 25 anni come a 50! Riesce a dare sempre un senso di “compostezza”, e ti aiuta a stare dietro agli sbalzi di temperatura tra dentro e fuori l’ufficio/aula!
    francuuu
    Abbina la camicia bianca con la gonna FattiFatty e il papillon in coordinato: seria ma non troppo 😉

    Puoi usare le camicie anche in versione più easy, optando per quelle di jeans o anche tartan, a seconda del tuo stile e dell’ambiente che frequenti, e addirittura giocare con i colli (ad esempio quello alla coreana) o dettagli (come bottoni e ruches)!

    emma
    Emma Watson nei suoi 27 anni di vita ci ha dato grandi soddisfazione: laureata in letteratura inglese, ambasciatrice ONU e attrice ma anche una donna di gran classe!
  • GIACCA NERA: il blazer nero è un evergreen obbligatorio per l’ufficio/università! Per essere super chic basta abbinarlo con un paio di pantaloni morbidi, una camicia bianca e una big bag (di cui sopra 🙂 ), per essere casual lo metti su un jeans e una tshirt e il risultato è lo stesso assicurato, per essere bon ton con una gonnellina al ginocchio!
    asly.jpg
    Ashley Grahm, 29 anni, fiera e bellissima nel suo Blazer Nero! 

    miki giacca.jpg
    Un easy Bon Ton: giacca nera+ tshirt stampata+ gonna FattiFatty

DA ELIMINARE 

  • SNEAKER: si vabè sono comodissime, e possono anche essere carine, graziose e colorate, ma le scarpe da ginnastica si mettono solo per andare in palestra, per una passeggiata domenicale o pomeridiana, come d’altronde l’abbigliamento sporty! Salvabili sono i modelli super basic come le Stan Smith dell’Adidas che stanno bene anche sotto i tallieur, o le Converse che possono addirittura ispirare uno School Style, ma non di certo le Silver della Nike (per fortuna quasi in estinzione)! Il giusto mix tra comodità e fashion sono sicuramente le francesine e le stringate, declinate in qualsiasi colorazione e, perchè no,  anche con un pò tacco!  nike.jpg
  •  GINGILLI: gli accessori sono molto importati in un outfit e fanno sempre la differenza tra un look da giorno e uno sa sera, per questo all’università o sul lavoro sono da eliminare in tronco brillantini, pailettes e colori fluo! Personalizza il tuo look con accessori decisi ma non troppo scintillanti, come le maxi collane o parure di più bracciali, mentre per gli orecchini meglio evitare i pendenti eccessivamente grandi e prediligere quelli al lobo.

    snokie
    A 29 anni Snooki ci ha già mostrato il cattivo gusto di un’itera epoca!
  • ABITO MINI: lasciare le gambe in bella mostra è concesso anche negli ambienti più formali, ma senza eccedere altrimenti si rischia di essere fuori luogo, quindi meglio lasciare shorts e minigonne per la vita by night! Gli abiti al ginocchio e non eccessivamente attillati sono perfetti per mostrare un po di femminilità restando più che rispettabili!

    demi.jpg
    Demi Lovato ci insegna come una 24enne non dovrebbe MAI vestirsi!

Carissime under 30 questi erano i consigli di FattiFatty per voi!

Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!

 

 

 

TAKE YOUR TIME 16/20

Buon Giorno Girls, oggi FattiFatty vi parla di come vestirsi alla moda in base all’età, partendo dalla fascia 16/20 anni!

E’ vero, lo stile non ha età ma se è per questo nemmeno il CATTIVO GUSTO!

bimbi1.jpg
Thylane Blondeau a 10 anni nel servizio scandalo di Vogue: una bambina vestita da donna, come se fosse normale!

L’argomento è complesso per questo partiamo dalla base e cioè da quando noi donne dovremmo avere libero arbitro sulla scelta dell’abbigliamento: 16 anni!

Il post adolescenza è fatto di sperimentazione e scempi, tra colori improbabili, abbinamenti improponibili e residui di brufoli, quasi mai si raggiunge la decenza, solo dopo i 20 si vedrà un po di luce!

09-2.jpg
anche la Gioconda oggi sarebbe una Binbaminkia
In quest’epoca oscena, piena di volgarità in cui le 16enni si postano con le chiappe al vento citando frasi di libri che non leggeranno mai, mi preme parecchio scrivere quest’articolo!

Finita la predica passiamo all’aspetto importante: sono una under 20, come mi vesto?

MUST HAVE

  1. Personalità: a quest’età l’unica cosa che è davvero importante è la personalità, nulla ti calza meglio! Facci caso, potresti anche essere la più carina e quella qualitativamente meglio vestita, ma senza il carisma e la sicurezza in te stessa nessuno ti si fila!
    17884655_1686853651620287_2182130110478885778_n.jpg
    – Gonna fantasia FattiFatty in tessuto scuba: 25€; – Tshirt FattiFatty 7€; – Bracciale in acciaio Fossil 15€.

    Prendi coscienza prima del tuo cervello e poi del tuo fisico per capire il tipo di abbigliamento che ti giova di più! Se sei indecisa lasciati ispirare da un personaggio che ti rispecchia, non significa fare “copia copiarella” ma semplicemente prendere spunto da chi si è chiarito già le idee senza dimenticare di dare il tuo tocco personale!

    2_trio-donne_mela_pera_banana.jpg
    é il momento di capire se sei una mela, una pera o una banana!
  2. Colori: non tutti i colori stanno bene a tutte! Basati su dati oggettivi cioè il colore del tuo incarnato e quello dei capelli: per capelli e pelle molto chiari il blu navy è perfetto come anche i colori pastello mentre sono da evitare le fantasie troppo decise. Chi ha dei toni più scuri ha la fortuna di poter giocare con i colori accesi dal rosso scarlatto ai turchesi. Il nero sta bene a tutte ma è meglio evitare il monocromo dopotutto sei giovane!
    29AF4DC500000578-0-image-a-27_1434508416180.jpg
    Malia Ann e Natasha Obama non ne sbagliano una… dopo tutto tale madre tale figlie!

    062016-Lily-Rose-Depp-Style-Icon-LEAD.jpg
    è lei la regina incontrastata delle under 20: Lily Rose Depp!
  3. Semplicità: la maggior parte del tuo tempo lo passerai tra i banchi di scuola o dell’università, quindi è inutile imbellettarsi alla Moira Orfei, punta su jeans e maglietta, la perfect combo più basic del mondo… non ti sbaglierai mai!
    fatti fatty magliette.jpg
    Gonna Blu Navy in cotone: 25€ – Maglia stampata in cotone: 7€

    Lascia il kit da femme fatale per le feste di 18 anni e per le serate in discoteca!

    aurora-638x425.jpg
    una 20enne nostrana che riesce a darci qualche soddisfazione è Aurora Ramazzotti: semplice giovane e fresca!

DA ELIMINARE 

  1. Nude: sappi che la reputazione che ti fai tra i 16 e 20 anni la terrai per tutta la vita! Credimi, è meglio lasciare all’immaginazione piuttosto che mostrare l’intera mercanzia! Al di là del femminismo e della libertà di espressione, il buon gusto è un dato oggettivo e di certo non comprende andare all’università con tacco a spillo e scollo profondo o andare in discoteca con una minigonna e le calze a rete!

    Vuoi-anche-tu-le-labbra-di-Kylie-Jenner.jpg
    Kylie Jenner classe 1997, dite la verità sembra molto più vecchia! E’ tutta rifatta e sta sempre mazza nuda sui social… è questo l’esempio da seguire per le nostre under 20!?!?!?
  2. Il troppo è come il mancante: la ramanzina del too much vale anche per il too less, ormai non hai più 12 anni e devi curare il tuo aspetto, quindi si al trucco ben fatto a tanto mascara e labbra lucide, si anche alle scollature e alle lunghezze giuste, ciò ruota attorno alla consapevolezza che ognuna di noi ha di sè. Se hai una seconda il tuo scollo a V non potrai mai essere volgare, e se hai una gamba affusolata potrai indossare dei leggings. Non ricoprirti di strati di tessuto senso senso, diventerai una disadattata!

    Rules-of-Style-Willow-Smith-met-gala-Man-Repeller-7.jpg
    Willow Smith nata nel 2000 da una “famiglia di mostri” ha sempre sfoggiato look stratosferici e particolarissimi.. ultimamente vuole fare un po troppo la signora!
  3. Seguire la moda: si lo so è difficile discostarsi dalla massa quando ciò potrebbe costituire un allontanamento dalla stessa, la verità è che ogni moda del momento ha dei destinatari specifici e tu potresti essere capitata nell’epoca sbagliata. Abbiamo da poco passato l’era delle super magre per approdare a quella delle sederone… #beyourself!
    robin-thicke-miley-cyrus.jpg
    L’indimenticabile Miley Cyrus agli VMA del 2013, lasciando stare la volgarità dell’allora poco più che 20enne , è chiaro che lo stile “twerking” a lei non sta proprio bene!

     

    Carissime under 20 questi erano i consigli di FattiFatty per voi!

    Vuoi altri consigli? Chiedi a FattiFatty, magari nel suo armadio c’è quello che fa per te!